Zic, navigazione veloce.
Menu orizzontale | Menu di sinistra | contenuto principale | Menu di destra
Zic è l'Istituto Comprensivo di Zanica
Istituto Comprensivo di Zanica (BG)
Via Serio n.1, 24050 Zanica (BG)
Tel. 035 670728 - Fax 035 671653
e-mail: bgic89300q@istruzione.it
e-mail PEC: bgic89300q@pec.istruzione.it
C.F.: 95118880160 Codice I.P.A.: istsc_bgic89300q Codice Univoco: UFV693

Menu orizzontale

contenuti principali

Indicazioni per lo svolgimento delle prove Invalsi

(DL 13 aprile 2017, n. 62, DM 3 ottobre 2017, n.741, DM 3 ottobre 2017, n.742e Nota Miur prot. n. 2936/2018)

La presente sintesi fa riferimento alla Nota Ministeriale n. 2936/2018 - Indicazioni per lo svolgimento delle prove INVALSI.
Le prove avranno luogo in data e classi:

  • dal 04.04.2018 al 21.04.2018 prove al computer (CBT) di Italiano, Matematica e Inglese (classi III della scuola secondaria di primo grado);
  • 3 maggio 2018: prova d'Inglese cartacea (V primaria);
  • 9 maggio 2018: prova di Italiano cartacea (II e V primaria) e prova di lettura (solo per le classi campione della II primaria);
  • 11 maggio 2018: prova di Matematica cartacea (II e V primaria).

Per le classi 3° della scuola secondaria di I grado si ricorda che questo anno scolastico le suddette prove sono requisito di ammissione all’esame, il cui svolgimento sarà tramite personal computer (prove CBT), ed essendo il primo anno, il tempo è stato incrementato di 15 minuti per ciascuna, (90 minuti per ogni prova) in modo che le alunne e gli alunni abbiano tutto il tempo per rispondere serenamente alle domande. Pertanto è stato disposto che le prove CBT di aprile 2018 avranno circa il 10% in meno di domande rispetto alle prove cartacee.
Vengono forniti alcuni esempi per Italiano e Matematica sul sito dell'Invalsi.
La prova d’Inglese è in linea con quanto previsto dal QCER (Quadro Comune Europeo di Riferimento delle lingue, livello A1 e A2) secondo gli esempi pubblicati sempre sul sito dell'Invalsi:
Per le alunne e gli alunni con disabilità: il consiglio di classe può prevedere adeguati strumenti compensativi e/o misure dispensative per lo svolgimento delle prove INVALSI e, ove non fossero sufficienti, predisporre specifici adattamenti della prova – che sarà esclusivamente cartacea – oppure l'esonero da una o più prove.
Per le alunne e gli alunni con DSA: sono previsti strumenti compensativi, se indicati nel PDP e abitualmente utilizzati nel percorso scolastico.

Si ricorda che la Certificazione delle Competenze di fine I ciclo ha una sezione predisposta e redatta a cura di INVALSIche descrive i livelli conseguiti dall'alunna e dall'alunno nelle prove nazionali di italiano e matematica ed un'ulteriore sezione che certifica le abilità di comprensione e uso della lingua inglese ad esito della prova scritta nazionale, di cui all'articolo 7, comma 3, del decreto legislativo 13 aprile 2017, n. 62 e articolo 4 del Decreto Ministeriale 3 ottobre 2017, n.742.

Per ulteriori indicazioni sulle prove CBT è possibile consultare il materiale informativo a cura di INVALSI disponibile all’indirizzo:

https://invalsi-areaprove.cineca.it/index.php?get=static&pag=home
e relativamente all'Esame di Stato conclusivo del primo ciclo di istruzione nella Nota MIUR n. 2936/2018 - Indicazioni per lo svolgimento delle prove INVALSI all'indirizzo:

https://invalsi-reaprove.cineca.it/docs/2018/MIUR_AOODGOSV_REGISTRO_UFFICIALE_20_02_2018.pdf



Note legali | Privacy | URP | Elenco siti tematici

Sviluppo e realizzazione 2002-2018Lo Zic Group