Zic, navigazione veloce.
Menu orizzontale | Menu di sinistra | contenuto principale | Menu di destra
Zic è l'Istituto Comprensivo di Zanica
Istituto Comprensivo di Zanica (BG)
Via Serio n.1, 24050 Zanica (BG)
Tel. 035 670728 - Fax 035 671653
e-mail: bgic89300q@istruzione.it
e-mail PEC: bgic89300q@pec.istruzione.it
C.F.: 95118880160 Codice I.P.A.: istsc_bgic89300q Codice Univoco: UFV693

Menu orizzontale

contenuti principali

Prova scritta di Italiano

(DL 13 aprile 2017, n. 62, DM 3 ottobre 2017, n.741, e Documento elaborato in base al DM 10 luglio 2017 )

La prova scritta di italiano o della lingua nella quale si svolge l'insegnamento accerta la padronanza della lingua, la capacità di espressione personale, il corretto ed appropriato uso
della lingua e la coerente e organica esposizione del pensiero da parte delle alunne e degli alunni.
La commissione predispone almeno tre teme di tracce, formulate in coerenza con il profilo dello studente e i traguardi di sviluppo delle competenze delle Indicazioni nazionali per il curricolo della scuola dell'infanzia e del primo ciclo di istruzione, con particolare riferimento alle seguenti tipologie:

  1. testo narrativo o descrittivo: spunti utili per la definizione di una traccia per il testo narrativo potranno essere le esperienze di studio realizzate durante il percorso scolastico triennale oppure l'ambito personale degli alunni e delle alunne. Tali tracce possono essere presentate da un breve testo letterario, da una frase chiave, da un'immagine e dovrebbero contenere indicazioni sulla situazione comunicativa, sull'argomento, sullo scopo e sul destinatario. Se la traccia richiede un testo descrittivo, seguire le stesse indicazioni del testo narrativo con un'attenzione particolare allo scopo della descrizione e al punto di vista.
  2. testo argomentativo, che consenta l'esposizione di riflessioni personali, per il quale devono essere fornite indicazioni di svolgimento. Le forme che possono essere utilizzate sono il dialogo tra due interlocutori, lo sviluppo di una tesi, la redazione di un verbale, la riscrittura di un breve testo dato un testo di partenza.
  3. comprensione e sintesi di un testo letterario, divulgativo, scientifico anche attraverso richieste di riformulazione: nella traccia si potrà chiedere la riscrittura di un testo attraverso la parafrasi di una poesia, oppure il riassunto o fare più sintesi di un testo espositivo-argomentativo o dello stesso, operata la selezione delle informazioni, farne la riscrittura. Prima della scrittura del testo è possibile prevedere esercizi per verificare la comprensione del testo.

La prova può essere strutturata in più parti riferibili alle diverse tipologie.
Nel giorno di effettuazione della prova la commissione sorteggia la tema di tracce che viene proposta ai candidati. Ciascun candidato svolge la prova scegliendo una delle tre tracce sorteggiate.



Note legali | Privacy | URP | Elenco siti tematici

Sviluppo e realizzazione 2002-2018Lo Zic Group